Da oggi siamo on line con “Il matrimonio secondo me”!

on 05 May, 2014
Ilmatrimoniosecondome In

Avete un sogno o più sogni? Avete una passione? Siamo meno romantici, avete un progetto? Io mi auguro per voi che possiate rispondere sì a tutte le domande perché è bellissimo sognare, appassionarsi, progettare.

E poi, avete un amico con cui potete condividere tutte le emozioni di cui sopra?
Bene, se potete dire sì anche a questo, potete capire che, a volte - senza neanche rendercene conto, magari parlando la sera, al telefono, come succede spesso a noi che lavoriamo fino a notte fonda - nasce e prende forma qualcosa a cui pensavamo da tempo.

Forse non si erano ancora creati i presupposti per concretizzarlo. Forse semplicemente ci voleva qualcuno che capisse il nostro progetto, che ci incoraggiasse a seguire un nostro desiderio e che ci consigliasse per il meglio. (Un vero amico, appunto).
Ecco, questo è proprio quello che mi è successo: una sera, partendo da non so quale argomento, mi sono ritrovata a raccontare al mio carissimo amico DJ Roby Pinna che volevo, o meglio che sentivo il bisogno, la necessità, dopo tanti anni di lavoro, di raccontare quello che so fare.
In realtà ogni evento che creo racconta un po' di noi, ma poi si conclude. Restano i video, le foto, la soddisfazione dei committenti.
Io però volevo portare la mia esperienza e il mio modo di comunicare anche a chi non mi contatta personalmente.

Così decidiamo subito insieme: uno spazio per video "tutorial" dove io possa parlare di come organizzare il matrimonio. Il titolo sarà “Il matrimonio secondo me”, perché darò consigli e suggerimenti attenendomi alle regole della tradizione e del galateo, alle volte rivisti e reinterpretati da una personale chiave di lettura dettata dalla mia esperienza. Si tratterà di brevi clip della durata di 3 minuti circa in cui si toccheranno tutti gli argomenti che hanno a che fare con il matrimonio; e magari arriveremo a riprendere alcuni momenti di veri matrimoni.
L'apporto di Roby è stato fondamentale: intanto per l'incoraggiamento, ma poi per il modo di come procedere, per le critiche, per gli scambi di opinione sia mentre giravamo, sia in fase di montaggio. Abbiamo lavorato in tanti al progetto, perché, pur essendo molto brevi, i filmati hanno bisogno di chi li gira, di chi li monta, dei testi, delle fotografie, del materiale, del logo. Abbiamo preparato sei puntate con vari contenuti e aperto un canale su youtube dove si potranno vedere. Ci siamo divertiti moltissimo a girare e c'è stato da parte di tutti grande entusiasmo. Io avevo voglia di comunicare quello che ho imparato nel corso di tanti anni di lavoro. Ho tante cose da dire – mi sono detta - perché non dirle attraverso un canale per chi avrà voglia di ascoltarmi? Un po' come il blog per chi ha voglia di leggermi.

Così oggi è on line la prima puntata de “Il matrimonio secondo me” di Raffaella Rimassa Wedding Planner!
Grazie a tutti quelli che lavorano con me a questo progetto. Grazie a Roby che ha curato personalmente la parte musicale e che mi ha spinto a seguire una mia passione (che poi è il mio lavoro, come sempre!). E per avermi ascoltato quella notte, al telefono, quando gli ho raccontato di una cosa che mi sarebbe piaciuto fare.

Leave your comments

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.