Rossese, vermentino, sciacchetrà: ma perché i vini liguri si chiamano così?

on 10 March, 2014
Vini Liguri

Sapevate che i nostri vini (i vini prodotti in Liguria, si intende) hanno successo internazionale da almeno due secoli? La loro storia si può leggere anche nella storia dei loro nomi, come abbiamo imparato da questo interessantissimo articolo del professor Fiorenzo Toso, un linguista dell'Università di Sassari, studioso del nostro dialetto.

Lo Sciacchetrà si chiama così forse dalla pigiatura, il Vermentino – che è un vino giramondo, diffuso anche in Sardegna e Corsica, “qui di fronte”, insomma - dal procedimento di fermentazione, il Pigato probabilmente dalle macchioline dell'uva, poi c'è il Rossese, la questione della Vernaccia...

Ogni tanto lo dimentichiamo, ma la lingua si evolve con noi e spesso, come noi, porta con sé ricordi ed esperienze dei paesi che ha attraversato e degli uomini che l'hanno parlata.

Quante storie avrà da raccontare!

Leave your comments

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.