Trofeo L'Esedra di Santo Stefano

on 29 May, 2014
Trofeo Esedra

Domenica 25 maggio al Golf Club Colline del Gavi si è svolto il Trofeo L'Esedra di Santo Stefano. Un’edizione davvero straordinaria: quest’anno festeggiavamo infatti i 10 anni dalla sua istituzione.

Moltissime le adesioni: sarà per la tradizione, per i premi, o per l’accoglienza che abbiamo il piacere di proporre, ma insomma la nostra gara è sempre molto apprezzata... e il merito è tutto di Orietta: dall'organizzazione dell'evento, al buffet, alla preparazione dei premi.
L'organizzazione prevede, invece del solito cocktail dopo la premiazione, un open buffet. Inizia al mattino per le partenze dei primi gruppi, con crostate alla marmellata, pane con le conserve, pane tostato con il miele di acacia o multiflora. Prosegue nell'ora di pranzo con una serie di pietanze salate: minestrone alla genovese servito tiepido, insalata di pasta fredda, caponata di verdure, cannellini bolliti, selezione di formaggi con il miele di castagno o di agrumi, biscottini al latte con crema di cacao o di caffè. Tutto, naturalmente, preparato con i prodotti della nostra tenuta e questo fa la differenza, perché i piatti sono semplici e genuini.

Infine, la buvette con succhi di frutta, acqua, vino del Gavi. Una parte del buffet, poi, è riservata alle degustazioni classiche: Olio Celso, Olio Rure, olive in salamoia, olive snocciolate, polpa di olive, trito di noci. Completa il tutto un cesto di mele, perché i golfisti hanno piacere di prendersi della frutta da consumare durante il percorso.
Nel pomeriggio il buffet continua con dolci a cucchiaio alla crema e alla frutta. All'arrivo, la sera, i golfisti ci consegnano lo score e trovano l'occasione per fermarsi da noi, assaggiare qualcosa, chiedere ricette, acquistare i prodotti che più gli piacciono e rilassarsi dopo la fatica della gara. Con noi ci sono le bravissime Elisabetta e Nicoletta, che accolgono gli ospiti e preparano i piattini. Infine, ecco la premiazione. I premi sono composizioni realizzate con i nostri prodotti: Orietta ha utilizzato dei grandi pani tostati al forno come vassoi in cui erano adagiati dall'olio alle salse, alle creme, mieli, conserve, sciroppi. Una vera festa per il palato, e anche per gli occhi.

La premiazione inizia con il discorso del Presidente del Circolo, a cui segue il discorso dello sponsor (per noi parla sempre Orietta, che è molto concisa), poi la consegna dei premi: prima i golfisti che hanno davvero realizzato i punti per vincere, poi i sorteggiati per score – i più divertenti.
Complimenti Orietta! Tutto è piaciuto così tanto che una golfista ha addirittura voluto portarsi via il vassoio (vuoto) preparato con il pane fatto seccare nel forno... Che soddisfazione vedere che piace sempre tutto quello che fai!

Leave your comments

0
terms and condition.

Comments

  • No comments found

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra politica relativa ai cookie.